Formaggio, re della tavola: 5 idee di food pairing per l'aperitivo

Formaggio, re della tavola: 5 idee di food pairing per l'aperitivo

Il formaggio è il re della tavola: scopri 5 idee di food pairing con i cocktail Sanbitter abbinati per preparare in casa il tuo aperitivo perfetto.

Il formaggio è un alimento dalle origini molto antiche, che risalgono a più di tremila anni fa. Certo col passare dei secoli le tecniche di produzione sono cambiate e migliorate tantissimo e soprattutto si è capito sempre meglio che mangiare vari formaggi permette di assimilare meglio le tante proprietà benefiche che contengono. Ogni formaggio è un vero concentrato di sostanze nutritive, perché viene prodotto con un enorme quantità di latte e di conseguenza contiene in sé tanti elementi nutrienti essenziali.
Oggi poi mangiare formaggio è una moda sempre più seguita, anche perché in Italia e nel mondo vengono organizzati innumerevoli concorsi e manifestazioni a tema, come il famoso festival "Cheese", di Bra in Piemonte.
Sempre di più allora il formaggio sta diventando un formidabile protagonista non solo delle tavole ma anche dei momenti dell'aperitivo.
Evento che grazie al formaggio diventa sempre più curioso, sfizioso e variegato: basti pensare che in Italia abbiamo oltre 300 tipi di formaggi artigianali diversi, mentre la Francia ne ha poco più della metà.

Tutte le qualità di un alimento completo

Se tutti i tipi di formaggio sono composti da latte, caglio e sale, lo stesso latte può essere di differenti tipi (mucca, capra, pecora o bufala).
Ogni diversa qualità di formaggio si distingue da tutte le altre grazie alle caratteristiche che provengono non solo dal tipo di latte usato, ma anche dal metodo di produzione e dalla stagionatura.
Ecco allora che nello scegliere la tipologia perfetta da servire durante un aperitivo in casa bisogna conoscerne le caratteristiche principali, in base alle quali poi fare anche il perfetto abbinamento di cocktail che sorprenda e conquisti gli ospiti. Ad esempio i “formaggi freschi”, Caratterizzati da morbidezza e cremosità al palato - i più noti sono mozzarella, crescenza e caprino - risultano adattissimi da proporre quando il vostro aperitivo vuole essere elegante, leggero e sfizioso. In questo caso il perfetto abbinamento per esaltare il sapore di questi formaggi è quello con un cocktail con Prosecco, come il sorprendente Perrier Bitter.

Ad ogni formaggio il suo cocktail

Sono chiamati "di media stagionatura" la maggioranza dei formaggi che mangiamo ogni giorno: si dividono però tra quelli a pasta molle - come taleggio, quartirolo e caciotta - e quelli a pasta dura - come toma, caciocavallo e fontina.
Tutti hanno una caratteristica consistenza al palato e proprio per questo sono adatti ad essere abbinati a un cocktail fresco e deciso come il Moonlime*.
Più accattivanti e dal sapore decisamente più intenso sono poi i formaggi "di lunga stagionatura" - come Parmigiano Reggiano, pecorino e bitto -: sono lo stuzzichino perfetto da servire quando l'aperitivo è una festa che si vuole prolungare fino a tarda notte. Non per nulla il drink perfetto in abbinamento è un cocktail divertente e profumato come l'Emotional Mai Tai*.
Ultima categoria è quella dei cosiddetti "formaggi erborinati" - come il nostro gorgonzola o il Roquefort - che si contraddistinguono per il loro gusto molto forte, deciso e unico.
Questi formaggi allora si abbinano in perfetta armonia con il gusto dolce e raffinato di un cocktail come l'Urban Emotion.

Aperitivo al formaggio, scopri i cocktail abbinati

Quando il tagliere è romantico...

La nostra quinta proposta per un aperitivo che veda protagonista il "re della tavola", vuole essere un vero "trionfo" di formaggi.
Stiamo parlando del classico "tagliere", - che precisiamo subito deve essere di legno o ceramica per non alterare il gusto dei formaggi - oggetto perfetto per proporre una scelta di formaggi quando il vostro aperitivo vuole essere un romantico "tete-a-tete".
Come si predispone allora il tagliere? Per prima cosa vanno scelti i formaggi, che di norma dovrebbero essere 5: uno fresco, due a media e due a lunga stagionatura. Importante è poi ricordarsi di accompagnare il tagliere con altrettante tipologie di confetture e miele, servite in piccole ciotole, ognuna con il suo cucchiaino: il formaggio è un alimento quasi privo di zuccheri, così mangiandolo insieme a miele o marmellata danno vita a un abbinamento alimentare perfettamente complementare. Resta solo da scegliere l'abbinamento con il drink più adatto: dovendo servire tipologie di formaggi molto diversi tra loro, anche in abbinamento coi gusti dolci di miele e confettura, il cocktail più adatto è l'Old Fashion Bitter*, il cui gusto deciso permette di "pulire" il palato tra un formaggio e l'altro.

* Bevi responsabilmente