APERITIVI DAL MONDO: L'APERITIVO PORTOGHESE

APERITIVI DAL MONDO: L'APERITIVO PORTOGHESE

Tutte le caratteristiche dell’aperitivo portoghese e come prepararlo per stupire i vostri ospiti.

Nella rubrica “aperitivi dal mondo” portiamo sulle nostre pagine alcuni piccoli consigli su come preparare un aperitivo casalingo ispirato ad uno stato del mondo.

A Febbraio siamo stati in Brasile, a Marzo ti abbiamo portato in Turchia, mentre oggi vogliamo darti qualche spunto sulla cucina portoghese. Il Portogallo è uno stato membro dell'Unione Europea, è situato nella parte occidentale della Penisola Iberica, confina con la Spagna a Nord e a Est, mentre a Sud ed Ovest con l'Oceano Atlantico.

Ed è proprio il mare il protagonista principale della cucina Portoghese: pesce, molluschi e frutti di mare sono immancabili e sono moltissimi i modi in cui vengono preparati.

Per l'aperitivo portoghese baccalà come finger food

Pastéis de bacalhau, buonissime crocchette di baccalà ideali come finger food per un aperitivo con gli amici

C'è un proverbio portoghese che dice che ci sono più modi di cucinare il baccalà che giorni dell'anno, uno di questi è molto facile e potrebbe essere una soluzione di finger food ideale per il tuo aperitivo portoghese con gli amici. Le Pastéis de bacalhau sono delle buonissime crocchette di baccalà, croccanti e dorate all'esterno e morbide all'interno. Non esiste taverna in Portogallo che all'ora dell'aperitivo non prepari queste mini bontà che vanno servite calde appena tolte dalla padella.

Per realizzare trenta crocchette ti servono 500 gr di baccalà (600 gr se è già ammollato), 600 gr di patate, 3 / 4 uova, 1 cipolla, prezzemolo, sale, olio, pepe e noce moscata. Se usi il baccalà non ammollato ricorda che devi metterlo almeno 24 ore prima in acqua per dissalarlo, noi ti consigliamo di prenderlo già dissalato in modo tale da cucinare più in fretta.

Dopo aver cotto le patate, cuoci il baccalà per 15 minuti, schiaccia le patate ancora calde e uniscile con il pesce. Ricorda anche di eliminare tutte le lische così non avrai brutte sorprese all'aperitivo!!

Aggiungi un uovo alla volta e mescola un po' alla volta, dopo averla soffritta aggiungi anche la cipolla insieme alla noce moscata e regola di sale e pepe.

Forma delle quenelle e falle friggere in abbondante olio bollente, e per servili utilizza la tecnica che usano in Portogallo. Mettili in una ciotola già avvolti in un tovagliolino di carta, li vedrai sparire tutti in un secondo.

Lo stuzzichino a base di sardine

Sardhinas Assadas, ovvero sardine cotte alla griglia, piatto tipico degli aperitivi a Lisbona

Rimanendo in tema marittimo c'è un altro piatto che puoi preparare per il tuo aperitivo portoghese e sono le Sardhinas Assadas, ovvero delle sardine cotte alla griglia.

Questo è un piatto tipico di Lisbona, la bellissima capitale del Portogallo che una volta visitata ti rimane per sempre nel cuore con i suoi tipici tram sui sali e scendi, i suoi azulejos e naturalmente le mille osterie dove mangiare e bere dei buonissimi prodotti locali.

Per realizzare delle ottime sardhinas assadas basta procurarsi delle sardine squamate ed eviscerate, spolverarle con del sale grosso e lasciarle riposare per almeno un'ora.

Si elimina poi il sale in eccesso con un panno e si passano nell'olio su entrambi i lati prima di farle arrostire cinque minuti sulla griglia.

Una ricetta facilissima da realizzare che puoi arricchire aggiungendo un'insalata mista, con delle patate stufate o dei peperoni grigliati.

Sono ottime anche da mangiare da sole come finger food come succede per le strade di Lisbona durante i festeggiamenti di Santo Antònio nel mese di giugno.

Non c'è aperitivo portoghese senza polpo

Ad un aperitivo portoghese tradizionale non può mancare l'arroz de polvo, ovvero riso con polipo

Se vuoi preparare un aperitivo portoghese che merita questo nome allora non puoi non servire ai tuoi invitati un arroz de polvo, ovvero del riso con polipo.

Anche questo piatto è tipico del sul della nazione e per quattro persone ti servono un polito da 1.5kg, 20 cucchiai di riso, 1 bicchiere di vino bianco, 1 cipolla, 400 gr di pomodoro pelato e senza semi tagliato a cubetti, olio, aglio, coriandolo fresco, alloro e peperoncino.

Ricorda che per un buon piatto di pesce serve del buon pesce, quindi chiedi al tuo pescivendolo di fiducia di consigliarti quale prendere e vedrai che il risultato sarà da incorniciare. Inizia pulendo e cuocendo il polipo.

Deve diventare morbido e il tempo di cottura dipende dalla sua grandezza, per un polpo del peso che ti abbiamo consigliato è necessaria un'ora abbondante di bollitura.

Una volta cotto taglialo a pezzetti e non buttare via l'acqua di cottura. In una padella fai un soffritto leggero con olio e cipolla, poi aggiungi il vino e il riso.

Dopo un minuto allunga il tutto con dell'acqua di cottura del polpo e continuate a cuocere aggiungendo le foglie d'alloro.

Cinque minuti prima che il riso sia cotto aggiungete il polpo a pezzetti e se occorre regolate di sale. Prima di servire a tavola spolvera con coriandolo o prezzemolo e fallo riposare per dieci minuti.

Il cocktail giusto dell'aperitivo portoghese

Se ti trovassi in Portogallo sicuramente accompagneresti questi piatti deliziosi con del vinho verde, un vino bianco tipico della zona del Minho all'estremo nord del paese e magari finiresti il pasto assaggiando una Ginjinha, un liquore fatto da un infuso di amarena e alcol che viene servito in un bicchierino con all'interno un piccolo pezzo di frutta.

Ma visto che recuperare queste bevande tipiche non è sempre semplice ti suggeriamo due drink preparati dal nostro barteder Mattia Pastori adatti ad assaporare al meglio il tuo aperitivo portoghese.

Visto che stiamo cercando di farti viaggiare nel mondo attraverso le cucine di tutto il mondo il fatto con Sanbittèr emozioni di Frutta gusto pompelmo, lime e sciroppo di miele è il cocktail ideale da servire ai tuoi “compagni di viaggio”.

Ma se invece vuoi continuare a stupire proponendo un accostamento alternativo servi il Fresh & Spicy con Sanbittèr Emozioni di peperoncino, mango, lampone e naturalmente del peperoncino fresco: ghiaccio e peperoncino Travelling Emotion, freddo e caldo in un drink dai grandi contrasti che sorprende e rinfresca.