COME ALLESTIRE UN BUFFET: IDEE PER L'APERITIVO

COME ALLESTIRE UN BUFFET: IDEE PER L'APERITIVO

Cosa rende un aperitivo unico? Non solo i cocktail, soprattutto il buffet. Ecco come impiattarlo.

Idee e consigli su come allestire un buffet in maniera originale e speciale

Che aperitivo sarebbe se non ci fosse un ottimo buffet ad accompagnare i cocktail?

Proprio per questa ragione nessun dettaglio deve essere lasciato al caso, in special modo l’impiattamento del buffet.

Ben vengano le buone ricette e i piatti sfiziosi, ben vengano appetizer e finger food appetitosi, stuzzichini originali, altrettanto vincente però, deve essere l’impiattamento.

1. Anche l’occhio vuole la sua parte

A prescindere da quello che deciderete di portare in tavola, è bene che nulla venga lasciato al caso e che tutto abbia un ordine giusto e chiaro.

Una cheesecake salata al salmone, la cui ricetta è facilissima acquista tutto un altro sapore se servita su un piatto turchese, perfettamente abbinato al colore del protagonista di questa ricetta. Invece di preparare delle polpettine di formaggio, potreste create dei finger food di formaggio e ribes rosso che sembrino dei lollipop.

Come impiattare finger food di formaggio e ribes rosso

Insomma, lasciate spazio alla fantasia ricordando che impiattare è importante e una ricetta classica può diventare un piatto unico e irripetibile se presentato in maniera del tutto originale e insolitamente golosa.

2. Addio piatti e piattini

Stufi delle solite modalità in cui viene offerto il buffet durante l’aperitivo?

Distinguetevi per ricercatezza e vivacità. I finger food sono ormai un must degli ultimi anni, ma gli intramontabili piattini sembrano non mancare mai durante gli aperitivi.

Provate a cambiare le carte in tavola e proponete delle coppette o delle piccole tazzine al cui interno servire gli appetizer della serata.

Un esempio potrebbero essere i bicchierini di polpo con salsa al melograno.

Come impiattare bicchierini di polpo e melograno

3. I numeri sono importanti

Forse non sapete che in cucina la casualità non esiste e tutto deve essere calcolato. Sono i numeri dispari a fare la differenza: allestite un buffet con un numero di porzioni dispari, risulta più allettante di uno con porzioni pari ed esalta i singoli piatti che avete deciso di offrire ai vostri ospiti.

4. L’altezza è fondamentale

Impiattate i vostri stuzzichini verso l’alto, così da esaltarne le caratteristiche e da renderli immediatamente visibili.

Provate scegliere delle gallette di riso su cui poggiare i vostri finger food, o addirittura delle fette di patate alla brace al posto del pane. I nsomma, i modi possono essere tanti, sta a voi scegliere quello che preferite. Utilizzate ad esempio delle alzatine, in questa maniera potrete addirittura differenziare completamente le pietanze: dolce e salato potranno essere vicini e stuzzicare ancor di più i vostri ospiti.

5. I colori sono fondamentali

Un buffet dai colori vivaci e variegati sarà sicuramente in grado di stupire gli invitati che lo troveranno irresistibile.

Cimentatevi in ricette diverse tra loro che esaltino non solo il sapore del piatto stesso, ma soprattutto il colore.

Esempi di ricette colorate

Tartine avocado e gamberetti 
-Girelle colorate accompagnate da una mousse di pesto rosso
-Rotolini di zucchine e salmone.