Aperitivi dal mondo: l’aperitivo norvegese

Aperitivi dal mondo: l’aperitivo norvegese

Per sentirsi tra i fiordi, quello che basta fare è realizzare un aperitivo norvese impeccabile.

Dopo una lunga estate torrida, chi non ha voglia anche solo per un po’ di immergersi in un clima un po’ più fresco? Stupite tutti, e date ai vostri parenti e amici un assaggio della cucina nordica organizzando un aperitivo norvegese!

In questo caso, l’alleato indispensabile per i vostri stuzzichini per aperitivo norvegese è il pesce, in grado di ingolosire i vostri ospiti e rendere un aperitivo indubbiamente elegante e leggero. Via quindi a Lutefisk (stoccafisso essiccato) e crostini al merluzzo. Immancabile il salmone, rigorosamente affumicato e utilizzato per realizzare tartine golose. Servite le tartine con un sottile strato di burro, adagiatevi il salmone affumicato e decorate con un rametto di aneto: decorate il piatto con fettine di limone. Attenzione al pane: usate rigorosamente pane di segale!

Ma per seguire il vero spirito norvegese organizzate un “krabbelag” un party a in cui la portata i principali sono i granchi. Tutto quello che dovrete fare è sbollentare i granchi: serviteli poi in recipienti capienti, e mettete sul tavolo pane, maionese e limone. Una soluzione molto estiva e perfetta per chi non ha molto tempo per cucinare. Inoltre sarà davvero divertente mangiare i gamberi: ci si sporca un po’, ma il sapore è davvero inimitabile.

Per chiudere l’aperitivo norvegese con dolcezza dovrebbe esserci il pan di zenzero, magari composto in forma di Pepperkake, tipici biscotti speziati di origine scandinava, che si sposano a meraviglia con i sapori speziati di Fingers of cinnamon!

Un ultimo consiglio per rendere indimenticabile l’aperitivo? Consigliate un dress-code bianco, verde e rosso; i colori tipici dei Bunad, i costumi tradizionali popolari norvegesi!