FINGER FOOD DI PESCE: PORRI E CAPESANTE SCOTTATE CON TARTARE DI GAMBERI

FINGER FOOD DI PESCE: PORRI E CAPESANTE SCOTTATE CON TARTARE DI GAMBERI

La ricetta di uno squisito appetizer di pesce capace di rendere l’aperitivo un momento unico e speciale

Un raffinato finger food di pesce ideale per un aperitivo indimenticabile e gustoso.

Sfiziosi, piccoli e golosi, i finger food di capesante scottate e porri sono una vera e propria delizia per il palato: il sapore riconoscibile del pesce si sposa perfettamente con quello vivace del porro per dare vita a un appetizer che renderà l’aperitivo indimenticabile.
Del resto con un aperitivo accompagnato da un un finger food di pesce si va sempre sul sicuro, porterete in tavola una vera e propria ricetta gorumet ma attenzione alla scelta del cocktail.

Il Cocktail giusto da abbinare all'aperitivo di pesce

Anche in questo però, ci pensa Sanbittèr, grazie ai suoi cocktail ready to drink e ai suoi grandi classici: per gli amanti dell’aperitivo c’è Sanbittèr Rosso, per coloro che prediligono i gusti delicati, c’è Sanbittèr Dry e per chi non rinuncerebbe mai ai gusti fruttati, c’è la gamma Emozioni.

Come preparare i finger food di porri e capesante scottate con tartare di gamberi 

Ingredienti:

  • 16 capesante
  • 300 gr di gamberetti sgusciati
  • 3 porri
  • 30 g di burro
  • Un punta di peperoncino
  • Un pizzico di noce moscata
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

1. Per prima cosa dedicatevi alla preparazione delle capesante: utilizzando la lama di un coltello apritele e staccate la noce – ovvero la parte bianca – e il corallo – quella arancione.
2. Dopo aver effettuato accuratamente questa operazione, lavatele sotto l’acqua corrente e fatele scolare.Infine asciugatele e dividete le noci in due parti di pari spessore.
3. A questo punto occupatevi dei porri: privateli della radice e della parte verde, lavateli e lasciateli cuocere a vapore per circa quindici minuti.
4. Scolateli e tagliateli a rondelle dello spessore di un centimetro l’una.
5. In un tegamino lasciate sciogliere il burro a fiamma molto bassa e con esso pennellate una placca da forno e componete il vostro finger food.
6. Prima posizionate le rondelle di porro, spolveratele con il peperoncino e adagiate sopra di esse le capesante – noci e coralli.
7. Per ultimare la ricetta preparate la tartare di gamberi che userete per guarnire le capesante: condite i gamberetti con olio, sale, limone e pepe.
8. Insaporite poi la vostra ricetta con un pizzico di noce moscata e una spolverata di pepe nero.
9. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 7 minuti.
10. A cottura ultimata componete il vostro finger food inserendolo nelle ciotoline.
11. Servitelo ben caldo.