Le 5 ricette ideali per un aperitivo all'aperto il primo maggio

Le 5 ricette ideali per un aperitivo all'aperto il primo maggio

Dall’antipasto al dolce, tutte le ricette da preparare per un aperitivo all’aperto il primo maggio.

Mancano pochi giorni all'arrivo del primo maggio e il pensiero corre veloce verso giornate di sole e dalle temperature miti e delicate, quelle stesse temperature perfette per un aperitivo all'aperto. Non importa dove si andrà, non importa se si resterà in città: il primo maggio è la festa giusta da godersi all’aria aperta dimenticando i classici locali che sono stati compagni fidati dell’inverno. L'unica cosa importate per celebrare degnamente questa festa è trovare un parco, o un bosco, oppure un prato, insomma un posto con molto verde, stendere una grande coperta e insieme agli amici aspettare l'ora dell'aperitivo per trascorrere del tempo insieme respirando aria buona e mangiando degli ottimi piatti cucinati da voi. Ecco 5 semplici ricette, facili da preparare e gustose da mangiare e allo stesso tempo leggere e prelibate.

Pasta fredda con pomodori, cetrioli e feta, la ricetta per un aperitivo dal sapore estivo

La pasta fredda è una piatto intramontabile che non delude mai e mette d’accordo tutti: condite la vostra pasta con pomodori, cetrioli e feta, vi sembrerà di essere arrivati direttamente nel periodo estivo. Tagliate i pomodori e lasciateli per un paio d'ore coperti in una ciotola con olio, sale, cipolla a fette e qualche fogliolina di menta. Lessate la pasta, scolatela e fatela raffreddare. Aggiungete la feta tagliata a cubetti e guarnite con olive nere e cetrioli a rondelle.

Ricetta della torta salata con le zucchine, da servire tagliata a quadrotti come appetizer

Un altro must di ogni aperitivo, specialmente quello del primo maggio, è la torta salata. Ecco la ricetta di quella con le zucchine da servire tagliata a quadrotti. Pulite 800 gr di zucchine con il fiore, staccate i fiori, eliminate le impurità e lavateli bene, infine sgocciolateli e tagliateli a strisce. Grattugiate le zucchine con una grattugia a fori grossi e rosolatele con 2 spicchi d'aglio tritati e 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Unite poi i fiori e il sale e fate cuocere per 1 minuto. Aggiungete alle zucchine alcune foglie di prezzemolo tritate, 1 uovo e 40 gr di parmigiano a scaglie. Stendete la pasta sfoglia pronta in uno stampo foderato con carta da forno, bucherellate il fondo e versate il composto. Coprite con dell'altra pasta sfoglia, sigillate i bordi e spennellate la superficie con 1 tuorlo sbattuto insieme a po' di latte. Guarnite la torta salata con un 1 cucchiaio di semi di sesamo e cuocete in forno a 200 °C per 30-35 minuti. Tagliate in grandi quadrotti e servitela tiepida.

Spiedini di pollo insaporiti con zenzero, ricetta divertente e comoda per un aperitivo all'aperto

Ci sono mille modi di cucinare il pollo, ma gli spiedini insaporiti allo zenzero sono certamente la ricetta migliore da portare a un aperitivo all'aperto per festeggiare il primo maggio. Gli spiedini di pollo allo zenzero sono leggeri e hanno un sapore delicato e allo stesso tempo deciso, inoltre la soluzione dello spiedino è divertente e comoda se si è all'aperto, magari senza posate. Sciacquate le fette di petto di pollo sotto l’acqua fredda corrente e asciugatele, se sono troppo spesse battetele tra due fogli di carta da forno con il batticarne così da assottigliarle leggermente. Arrotolate ogni fetta su se stessa e affettate il rotolo ottenuto, ricavando tante rondelle di 2 cm. Infilzatene 4-5 sugli spiedini di legno e mettete questi ultimi sul fondo di una pirofila a bordi bassi o dentro un piatto da portata. Adesso è il momento del condimento e della marinatura. Lavate due limoni e tagliatene uno a spicchi, mentre l’altro spremetelo filtrando il succo. Sbucciate lo zenzero fresco e grattugiatelo, poi mettetelo in una ciotola con gli spicchi e il succo di limone unendo l'aglio privato della sua buccia, le foglioline di timo e infine un pizzico di sale e pepe. Aggiungete l'olio e versate il succo sugli spiedini di pollo. Fate cuocere per tre/quattro minuti e servite gli spiedini conditi con un filo di olio a crudo e una spolverata di prezzemolo.

Panzanella toscana, piatto tipico a base di verdure, facile da preparare e ideale per l'aperitivo del primo maggio

La panzanella è un altro piatto ideale per un aperitivo all'aperto: questa ricetta tipicamente toscana, viene preparata con ingredienti facilmente reperibili e si realizza in poco tempo. Il protagonista indiscusso di questo piatto è il pane, a cui andranno aggiunti pomodori ciliegini, basilico, cipolla, cetrioli, olio, aceto di vino, sale e pepe. Ecco come preparare la panzanella toscana per il vostro aperitivo all’aperto del primo maggio: dopo aver tagliato il pane a pezzi, mettetelo in una ciotola e versate dell'acqua per ammorbidirlo. Pulite i cetrioli e tagliateli a rondelle, poi affettate la cipolla a listarelle molto sottili e infine dedicatevi a tagliare anche i pomodorini. Strizzate il pane dall'acqua e mettetelo in una insalatiera molto capiente, sbriciolandolo con le mani. E' arrivato il momento di unire al pane le verdure: mescolate tutti gli ingredienti insieme dopo aver condito con aceto, olio, sale e pepe. Lasciate riposare e insaporire la panzanella in frigorifero per almeno un’ora e servitela condita con un filo di olio extravergine d’oliva.

Strudel salato agli asparagi, versione rivisitata del classico dessert trentino, perfetto per un picnic all'aria aperta

Chiudiamo questo articolo con le cinque ricette ideali per un aperitivo all'aperto con uno strudel salato agli asparagi. Di solito pensiamo allo strudel in versione dolce con mele, cannella e zucchero a velo, ma questa versione molto primaverile lo rende perfetto per essere cucinato in breve tempo e servito poi tagliato comodamente a fette. Per questa ricetta ti servono 1 kg di asparagi, 2 porri grandi, 1 uovo, 1 tuorlo, 100 g di taleggio, 20 g di burro, prezzemolo, salvia, rosmarino, 2 cucchiai d’olio d’oliva, sale, pepe. Per la pasta brisee invece ti servono 300 g di farina e 150 gr di burro. La preparazione dello strudel di asparagi richiede mediamente un’ora, iniziando dalla pasta brisee. Metti insieme il burro ammorbidito, la farina, un po’ di acqua fredda e un pizzico di sale, cercando di rendere l’impasto il più omogeneo possibile. Lascia riposare il tutto per una mezz’oretta. Mentre aspetti taglia a rondelle la parte bianca dei porri, lava gli asparagi e mettili a lessare a vapore, ma ricorda di eliminare la parte più dura. Con il mixer il trita rosmarino, la salvia e il prezzemolo e cucina i porri fino a quando non si sono ammorbiditi. Taglia gli asparagi a pezzetti e aggiungili al soffritto di porri insieme al mix di erbe tritato, aggiungi poi l’uovo, il taleggio, sale e pepe. Amalgama bene il tutto e lascia riposare. Dopo aver steso la pasta in forma rettangolare, metti al centro il ripieno ripiegando poi tutto a rotolo. Metti il rotolo in forno per trenta minuti e il tuo strudel è pronto da servire. Ti abbiamo fornito cinque semplici ricette da preparare per il tuo aperitivo all'aperto del primo Maggio e non possiamo non terminare consigliandoti un cocktail analcolico che ti aiuterà a rinfrescarti e a rendere perfetta questo picnic all'aria aperta. Il caldo e magari qualche pizzico di sale in più possono farti venire molta sete, ma abbiamo qui per te pronta la ricetta del Fresh & Spicy, un cocktail che gioca con il contrasto del gusto piccanti di Sanbittèr Emozioni di Spezie Peperoncino e quello rinfrescante della centrifuga di mango e lampone. Trovi tutte le informazioni necessarie per realizzarlo nella nostra video ricetta.