Frittelle di lenticchie e cotechino

Frittelle di lenticchie e cotechino

Un finger food ideale per rendere speciale il momento dell’aperitivo: la ricetta facile.

La ricetta veloce delle frittelle di lenticchie e cotechino per un aperitivo di Natale magico.

Un aperitivo di Natale non può certamente dimenticare i tipici piatti della tradizione delle feste: per questa ragione le frittelle di lenticchie e cotechino sono ottimi antipasti sfiziosi tutti da provare e da accompagnare ai cocktail Sanbittèr.

Per preparare questo finger food invernale, non dovrete fare altro che procurarvi le lenticchie e il cotechino – due must nella cucina natalizia – e proporre questo mix classico in maniera del tutto originale e gustosa. Ecco come preparare le frittelle di lenticchie e cotechino per l’aperitivo di Natale.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti:

  • 450gr di latte parzialmente scremato
  • 180gr di cotechino lessato
  • 125 gr di farina
  • 100gr di lenticchie lessate
  • 25gr di burro
  • 3 uova piccole
  • 3 tuorli
  • 2 cucchiaini di maizena
  • ½ limone
  • Olio di arachide q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Portate a bollore una casseruola con 300gr di latte, sale, pepe e due cucchiaini di maizena. Mescolate gli ingredienti con la frusta per 3 minuti e poi eliminate la casseruola dal fuoco. Aggiungete al composto tre tuorli, la scorza grattugiata di mezzo limone e riportate sul fuoco per altri 2 minuti continuando a mescolare.

In un’altra pentola scaldate 125 gr di latte insieme a 125gr di acqua, burro e un pizzico di sale. Quando gli ingredienti cominceranno a bollire, aggiungete anche la farina e mescolate energicamente. Continuate amalgamando fino a quando non si sarà formata una palla che si staccherà dalle pareti della casseruola. Togliete dal fuoco e allargate l’impasto su un vassoio lasciandolo intiepidire.

Inserite il composto in un’impastatrice, aggiungete 3 uova. Nel frattempo mescolate le lenticchie con il cotechino che avrete precedentemente cotto e poi sbriciolato e unitelo alla pasta ottenuta. Formate con il composto omogeneo, aiutandovi con due cucchiai, delle palline.

Friggete le palline in abbondante olio di arachidi e fatele dorare da ambo i lati.

Scolatele su carta assorbente e servitele con la crema inglese che avete preparato all’inizio. Accompagnate a questo deliziosi finger food, un cocktail delizioso come Ginger Bitter Non dimenticate di iscrivervi al sito Sanbittèr, per voi il ricettario di Natale da scaricare e conservare!