Melone, il cibo che porta in tavola l’estate

Melone, il cibo che porta in tavola l’estate

Dolce, dissetante, ricco di vitamine e in più aumenta anche la tua abbronzatura grazie al betacarotene, il melone è la scelta perfetta per un aperitivo estivo!

Uno dei frutti più amati in estate in tutta Italia è sicuramente il melone, grazie al suo gusto fresco e dissetante. Forse però non tutti sanno che questa sua freschezza è dovuta al fatto che il melone contiene una percentuale di acqua davvero alta: pari a circa il 95% del frutto. E se per via del suo contenuto d’acqua il melone regala una sensazione piacevole di sollievo dalla calura estiva, bisogna sapere che si tratta anche di un frutto che fa “bene”, in quanto è molto ricco di vitamina A e C oltre che di sali minerali. Ma non basta: il melone è perfetto per l’estate perché contiene il prezioso betacarotene, sostanza naturale che è una fantastica alleata per la tintarella.

Dolce, profumatissimo ed estivo

Un’altra curiosità legata al melone è che appartiene alla stessa famiglia del cetriolo e della zucca gialla; con la differenza che il melone viene consumato come frutto, soprattutto quando è al massimo della sua maturazione e quindi davvero dolcissimo. Ma come fare a sapere quando un melone è perfettamente maturo? Il trucco è quello di “bussare” sul frutto e ascoltare: se suona vuoto non va bene, ma quando il suono è sordo, allora è maturo. Importante poi è anche il suo odore: se profuma allora è pronto per essere mangiato. E se è pronto, ecco che servono delle ricette con melone: vi sveliamo le tre idee più intriganti per preparare sfiziosi stuzzichini e antipasti con melone per un freschissimo aperitivo estivo, oltre, ovviamente, ai cocktail da abbinare.

Cocktail Melone

Spiedini vegetariani da non perdere

La prima ricetta è un mix di freschezza al cubo perché amalgama tre ingredienti davvero estivi come il melone, la rucola e la feta, il famoso formaggio greco. Ingredienti per gli spiedini di melone con feta e rucola:
● 2 meloni
● 30 gr di rucola
● 500 gr feta
Come si prepara: per prima cosa si prende il melone freddo dal frigo e si taglia a metà, eliminando accuratamente tutti i semi. Quindi con uno strumento a scavino si fanno delle palline di melone. La feta invece va tagliata a cubetti non troppo sottili. A questo punto si prendono degli stecchini di legno da spiedini e si creano gli stuzzichini alternando una pallina di melone a una foglia di rucola e a un cubetto di feta. Il drink perfetto da servire con questi golosi spiedini è poi il delizioso Passion in the air.

Quando l’insalata è davvero rinfrescante

Che cosa c’è di più fresco di una ricca insalata che al gusto del melone unisce quello del mare? Niente, e infatti ecco gli ingredienti necessari per preparare questa gustosa insalata di scampi e melone:
● 15 scampi freschi
● 1/2 melone
● 1 finocchio
● foglie mentuccia fresca
● sale
● pepe
● olio d'oliva extravergine
Come si prepara: pulire bene gli scampi, lavare e tagliare il finocchio a lamelle molto sottili. A questo punto dividere in due il melone, eliminare semi e buccia, quindi tagliarlo a cubetti non troppo piccoli. Spadellare gli scampi in una padella antiaderente con poco olio, sale e pepe. Far raffreddare gli scampi e mescolarli con melone e finocchio. Aggiungere la mentuccia tritata e il “verde” del finocchio anch’esso tritato. Condire con un filo di olio e servire. Un abbinamento di drink fantastico per l’aperitivo è lo Strawberry Bitter, un cocktail a base di fragola pestata, il cui gusto si sposa alla perfezione con quello dei crostacei.

Abbinamenti Melone

Provare con la pasta, ma fredda…

Ecco infine una ricetta per chi non rinuncia mai alla pastasciutta, nemmeno in estate quando fa davvero caldo. Certo in questi casi si gusta fredda. E per la deliziosa pasta fredda con zafferano e melone servono questi ingredienti:
● mezzo chilo di pasta corta
● 1 melone
● 200 gr di prosciutto crudo San Daniele
● 2 bustine di zafferano
● mezzo limone
● sale
● olio d’oliva
Come si prepara: cuocere la pasta in abbondante acqua salata e a metà cottura aggiungere lo zafferano. Pulire il melone da buccia e semi e farlo a cubetti, quindi affettare a strisce sottili il crudo. Mescolate melone e prosciutto in una ciotola molto ampia. Scolare la pasta, condirla con poco olio e quindi farla raffreddare e riposare in frigo per 30 minuti. Ora unire melone e prosciutto alla pasta fredda, condire con olio, sale e una spruzzata di limone. Da bere per l’aperitivo giusto vi consigliamo il Rosemary Love, cocktail sfizioso e audace quanto basta.