Galateo dell'aperitivo: come preparare il buffet

Galateo dell'aperitivo: come preparare il buffet

Tutti i consigli per la preparazione di aperitivi a buffet perfetti

Ecco come preparare il giusto buffet per rendere unico l’aperitivo.

Quando si pensa all’organizzazione di un aperitivo casalingo, spesso ci si lascia prendere dal panico: quali bibite proporre? Cosa abbinare ai cocktail? L’orario andrà bene a tutti gli ospiti?

Insomma, a volte è come se si percepisse la sensazione di non essere all’altezza di un compito così impegnativo. Niente paura, il galateo dell’aperitivo parla chiaro: ci sono poche e semplici regole che vanno rispettate per rendere impeccabile il momento di convivialità per eccellenza.

Dopo aver visto da vicino quali sono i passi che gli invitati devono seguire per essere ospiti ineccepibili, dopo aver scoperto tutto ciò da evitare davanti al buffet, adesso analizzeremo invece come allestirlo.

Pensare a tutti gli invitati

Quando si organizza un aperitivo in casa, il buffet ha un ruolo fondamentale. Bisogna essere attenti agli ospiti prima di allestirlo: per questa ragione create degli stuzzichini per tutti i gusti. 
Vegetariani, di carne e di pesce, grandi classici e proposte originali e ovviamente una parte con appetizer di frutta. In questo modo conquisterete i palati di tutti e sarete dei perfetti padroni di casa.

Evitare alcune pietanze

Come qualche tempo fa ci ha consigliato Roberta Schira, ci sono dei piatti che andrebbero totalmente aboliti dai buffet nella preparazione degli aperitivi. 
Golosi e sfiziosi, i piccoli finger food fritti sono un’arma a doppio taglio: gustati caldi sono perfetti, eppure quando cominciano a raffreddarsi sono quanto di meno indicato da offrire durante un aperitivo.
Scopri di più sui segreti di Roberta Schira sull’aperitivo.

L'importanza dell'allestimento del buffet nella preparazione dell'aperitivo

Predisporre le giuste aree per posizionare il buffet

Dove decidete di posizionare il buffet deve essere un passo importante prima della preparazione di un aperitivo. 
Tutto deve essere nel posto giusto, in un angolo della stanza nel quale non intralcerete il passaggio dei commensali. Dovrà esserci spazio per permettere l’afflusso di più persone contemporaneamente e se l’impresa dovesse risultare più difficile del previsto, potreste anche creare diverse aree, magari dividendo i piatti caldi da quelli freddi, i finger food di pesce da quelli di carne o secondo il vostro personale gusto.

Le decorazioni sono importanti

Per la preparazione dell’aperitivo quello che conta è dare un tocco personale e attento. I vostri invitati dovranno sentirsi a casa e dovranno cogliere la personalità dei padroni di casa. 
Per questo motivo scegliete delle decorazioni particolari, studiate i dettagli con attenzione e rendete unico e irripetibile il momento dell’aperitivo.

L’allestimento è fondamentale

Nulla deve essere lasciato al caso, nessun dettaglio deve essere trascurato. 
L’allestimento del vostro buffet sarà lo specchio di quello che desiderate trasmettere. 
Tavolate più o meno ampie in cui i piatti dovranno avere una posizione particolare, dove i bicchieri dovranno trovare la loro collocazione e dove gli oggetti da voi scelti saranno pensati con cura.