COCKTAIL AUTUNNALI: LE TENDENZE DEL 2017

COCKTAIL AUTUNNALI: LE TENDENZE DEL 2017

Aperitivi e cocktail autunnali: ecco cosa accadrà durante questa stagione nel mondo del beverage

Se è vero che il mondo del beverage non si ferma mai, è altrettanto vero che quello della mixologia è in continuo mutamento e pronto a stupire, inventare e reinventarsi. Le tendenze per l’autunno 2017 saranno tante e diverse. I bartender accrescono il loro prestigio e aumentano le loro competenze, anno dopo anno, stagione dopo stagione, ed è proprio per questo che non possiamo fare a meno di osservare da vicino tutte le novità che ci attendono nel corso del prossimo autunno.

I cocktail protagonisti dell'autunno

1.Sanset

Lo abbiamo conosciuto all’inizio dell’estate, abbiamo imparato ad amarlo e finalmente Sanset si appresta a diventare, oltre ad essere già stato il protagonista della bella stagione, anche una certezza nell’autunno. Sanset è leggermente alcolico, a base di Sanbittèr Rosso, vermouth e soda: rappresenta il cocktail perfetto per un aperitivo al tramonto. Il suo gusto frizzante lo rende ideale anche per un aperitivo domenicale o come accompagnamento a un brunch durante il fine settimana! Insomma, non fatevi scappare il gusto di Sanset anche in autunno.

Cocktail Sanset Sanbittèr

2.Vermouth

Una riscoperta avvenuta sotto voce, un ritorno che all’inizio del 2017 è quasi passato in sordina e che adesso si appresta ad essere il vero e proprio trend trainante anche in autunno. L’eccellenza italiana del vermouth è diventata una moda anche all’estero, creando un seguito e una schiera di fan che hanno fatto di lui la base perfetta per tantissimi cocktail, dai più classici sino ai nuovissimi.

3.Cocktail multisensoriali

I bartender hanno ben chiara una cosa: gustare un cocktail deve essere un’esperienza totalizzante e capace di rendere il cliente affascinato e soddisfatto sorso dopo sorso. Come fare? Ovviamente creando cocktail che siano delle vere e proprie esperienze multisensoriali, capaci di convincere e coinvolgere. Via libera a mix insoliti e a tratti misteriosi; semaforo verde anche per bicchieri insoliti tutti da osservare e dai quali godere al meglio del gusto del cocktail. 

Cocktail multisensoriale

4.Cocktail su misura

Sempre da parte dei bartender, arriva una conoscenza maggiore del cliente e una voglia di interagire con lui in maniera unica e speciale, per rendere il momento dell’aperitivo o sorseggiare un cocktail, un’esperienza unica e irripetibile. Spesso e volentieri dunque, potrete non incontrare più una vera e propria lista dei cocktail o il menu, ma dovrete fidarvi e affidarvi proprio al bartender: lui sarà in grado di comprendere al meglio cosa preparare per voi. La parola d’ordine dunque è fiducia, seguita immediatamente dopo da sperimentazione.

5.Distillati neutri

Intramontabili e sempreverdi, i distillati neutri non solo rimangono saldi e solidi come bibite per un dopocena, ma diventano ingredienti eletti per nuovi cocktail nell’autunno 2017. Abbinamenti insoliti e originali, note fruttate e dettagli tutti da scoprire, lasciatevi affascinare da questa nuova tendenza!