Tartine natalizie per brindare con stile

Tartine natalizie per brindare con stile

Prova le nostre 3 varianti di tartine a forma di albero di Natale! Stupisci i tuoi ospiti con qualcosa di natalizio preparato proprio da te!

Quali sono le cose più importanti da ricordare quando si vuole organizzare un aperitivo di Natale ricco di fantasia e di divertimento? Le decorazioni, ovviamente, e anche la musica ma per creare una vera atmosfera di festa potete cucinare da voi e proporre poi al momento dell'aperitivo anche delle sfiziose tartine natalizie a forma di albero di Natale. Che stiate infatti organizzando il cenone della veglia del 24 dicembre o il pranzo del 25, o magari anche "solo" una serata di auguri da trascorrere con gli amici più cari, il momento dell'aperitivo non può mancare. Chi ama cucinare, oltretutto, aspetta proprio questi giorni di festa per potersi mettere alla prova, portando in tavola piatti invitanti e golosi. E allora perché non farlo anche per offrire delle tartine natalizie davvero speciali? Per aiutarvi vi proponiamo le 3 ricette di stuzzichini a forma di albero di natale da non perdere e per ognuna il cocktail perfetto da abbinare.

Tantina ad albero di Natale

La prima tartina di Natale da realizzare per un aperitivo unico è quella che si sviluppa in verticale come un vero albero.

Ingredienti per 8 tartine:

- 8 fette di pane bianco per tramezzini
- 300 gr di ricotta
- 300 gr di prosciutto di Praga
- pomodorini ciliegini rossi
- spiedini di legno sottili
- sale

Come si preparano: frullare tutto il prosciutto e quando è ben sminuzzato aggiungere anche la ricotta quindi frullare ancora.
Spalmare quindi la crema ottenuta su 4 fette di pane bianco in modo omogeneo e ricoprire con le altre fette.
Prendere tre formine di metallo a forma di stella di dimensioni diverse e ricavare dei mini-tramezzini a forma di stella di tre dimensioni diverse.
Metterle una sopra l'altra a tre a tre in modo da formare un piccolo albero di Natale: il puntale sarà poi un piccolo pomodoro ciliegino infilzato sulla tartina dall'altro con uno spiedino.
Il perfetto cocktail da abbinare a questa golosa tartina natalizia è il fresco e raffinato Santa Claus.

Tartine-alberelli decorati con formaggio e peperoni

Una tartina di Natale ancora più veloce da preparare ma sempre divertente e appetitosa è questa a base di formaggi e peperone.

Ingredienti per 8 tartine:

- 8 fette di pane bianco per tramezzini
- 200 gr di formaggio spalmabile
- 2 fette di formaggio cheddar
- 1 peperone rosso

Come si preparano: disporre le fette di pane bianco sul tavolo e con una formina di metallo a forma di albero di Natale ricavare le tartine da guarnire.
A questo punto su ogni alberello stendere uno strato di formaggio spalmabile come base, sulla quale mettere poi le "decorazioni".
Per fare i festoni tagliare allora a striscioline il formaggio cheddar e disporle in diagonale sugli alberelli.
Per le palline invece scottare in padella il peperone rosso e poi ricavarne dei cubettini da disporre sotto i festoni proprio a mo' di palline.
Un drink che si sposa alla perfezione con queste delicate tartine natalizie è il Bianco Natale, grazie al suo sapore intrigante e speziato.

Per un Natale appetitoso… alberi di pancetta con formaggio a neve!

Una sbarazzina variante della tartina di natale "piatta" è questa da decorare con "palline" di pancetta e formaggio grattugiato a mo' di neve.

Ingredienti per 8 tartine:

- 8 fette di pane bianco per tramezzini
- 200 gr di maionese
- 150 gr di pancetta a cubetti
- 100 gr di parmigiano grattugiato
- erba cipollina sminuzzata

Come si preparano: disporre le fette di pane bianco sul tavolo e con una formina di metallo a forma di albero di Natale ricavare le tartine da guarnire.
A questo punto su ogni alberello stendere uno strato di maionese come base e quindi spolverare abbondante erba cipollina per creare le foglie dell'albero.
Per fare le palline invece soffriggere leggermente in padella antiaderente la pancetta a cubetti con olio extravergine di oliva e quindi disporla con fantasia sulle tartine.
Il tocco finale, della "neve", è poi dato da una grattugiata abbondante di parmigiano direttamente sulle tartine prima di servirle.
Un ottimo abbinamento per questo saporito finger food si fa con il fruttato cocktail Notte di Natale.