Come organizzare un aperitivo perfetto

Come organizzare un aperitivo perfetto

Appetizer, finger food e stuzzichini, ecco i segreti per un aperitivo da sogno.

Organizzare un aperitivo perfetto in casa è uno dei nuovi trend e ve lo abbiamo già raccontato QUI. Del resto cosa c’è di meglio di amici, ottimi drink, deliziosi cocktail, finger food e buona musica? Organizzare un aperitivo di successo è facile e veloce, ma è comunque necessario seguire qualche regola.

Quando farlo? Qualsiasi giorno della settimana è quello buono per un aperitivo in casa, un’ottima idea però potrebbe essere quella di scegliere un giorno strategico: prima di un concerto, del cinema, ma anche di un torneo di Fifa o per organizzare la formazione del Fantacalcio.

Dove farlo? In un ambiente caldo e accogliente della casa, il salotto va sempre bene. Provate a creare un’atmosfera rilassata, grazie a luci soffuse e posizionate qualche cuscino a terra e avrete ottenuto un ambiente perfetto.

Chi prepara i cocktail? Se non vi sentite in grado di cimentarvi nella creazione di cocktail e drink per il vostro aperitivo perfetto, assicuratevi che tra gli invitati ci sia qualcuno che ha invece voglia di mettersi in gioco. Volete alcune idee vincenti, lasciatevi ispirare QUI.

Cosa mangiare? Scegliete un primo importante ma facile da realizzare e mangiare in piedi (pasta al forno, cous cous alle verdure, paella, pasta fredda, crepes ripiene, pizza o foccaccia, una zuppa ricca) più tanti stuzzichini. Le proposte di finger food sono perfette e variegate. Potrete spaziare da spiedini, polpettine, frittate multi-gusto tagliate a quadrotti a formaggi misti serviti con miele, marmellata e frutta secca, l'hummus con le verdure tagliate, passando per crostini con tante salse fredde e calde, focaccine di pasta di pane fritte con affettati, bocconcini di scamorza e speck, patate a cubetti con la paprika, gamberetti e verdure, pannocchie alla brace, bocconcini di pollo e spezie. Per gli amanti della cucina vegetariana e vegana, inoltre, le possibilità sono tante e diverse.

Che musica scegliere? Optate per un genere che accontenti tutti lounge, jazz, fusion, colonne sonore e pezzi easy listening. Spotify può esservi di grande aiuto!

Ora non vi resta che fare la lista degli invitati, buon divertimento!