Cracco e il lusso nella sua semplicità

Cracco e il lusso nella sua semplicità

Carlo e Camilla in Segheria è il nuovo ristorante milanese dello Chef più amato della televisione italiana.

Quando si parla di alta cucina è facile immaginare un mondo esclusivo, inarrivabile, una dimensione in cui il gusto ha un significato complesso e destrutturato. Carlo Cracco, chef stellato e star televisiva alla conduzione di MasterChef Italia e Hell’s Kitchen Italia, ha ribaltato le “regole del gioco” con l’apertura di un ristorante estremamente diverso da quelli a cui ci ha da sempre abituati, in una location inaspettatamente spettacolare.

Nella sede di una ex segheria in via Meda 24 a Milano, apre da “Carlo e Camilla in Segheria”, il nuovo ristorante del noto Chef, ed è il un vero e proprio paradiso dei contrasti: pareti lise, tetto di legno e travi a vista si sposano con lampadari raffinati e di pregio, sedie di design e stoviglie d'epoca. Il tutto per offrire un menu sofisticato ma dai prezzi accessibili.
Uno spazio ampio e quasi sconfinato, che impone ai commensali però di consumare su un unico grande tavolo. Il nome, spiega Cracco, è "ironico: allude alla coppia reale inglese, ma resta coi piedi per terra, in segheria". Oltre a essere un ottimo Chef, Cracco è ormai un imprenditore di se stesso: ha due ristoranti, due programmi televisivi e diversi libri all’attivo. Come fa a seguire tutto? "In tv è tutto registrato, MasterChef sta per finire, Hell's Kitchen comincia ad aprile. Io sono qui, non sto correndo.

Bisogna avere le persone giuste che ti aiutano. Il locale sarà gestito da Nicola Fanti, mio cognato. In cucina avrò Emanuele Pollini, che ha girato il mondo, e Simone Gobbi. Al bar Filippo Sisti, in sala Giorgio Guglielmo. Giovani e bravi. Posso stare tranquillo". A questo punto non ci resta che prenotare al “Carlo e Camilla in Segheria”!