Galateo dell'aperitivo: 5 regole indispensabili per gli ospiti

Galateo dell'aperitivo: 5 regole indispensabili per gli ospiti

Diventate gli ospiti perfetti di ogni aperitivo, ecco come fare.

Le regole imprescindibili per essere gli ospiti ideali di un aperitivo

L'aperitivo è sicuramente una delle occasioni migliori per sorseggiare un cocktail rinfrescante e assaggiare qualche piccolo prelibato stuzzichino.
Complice l’orario perfetto a cavallo tra la fine di una giornata di lavoro e la cena, merito della primavera che traghetta versa l’estate rendendo le giornate più lunghe e soleggiate, l’occasione ideale per stare in compagnia degli amici è senza ombra di dubbio l’aperitivo.

Quando si parla di questo rituale conviviale però, è bene fare un’attenta distinzione: l’aperitivo in un locale, oppure quello in casa. Qualora foste invitati a casa di qualcuno in orario di aperitivo è giusto avere alcune accortezze per essere ospiti perfetti e impeccabili. Del resto se l’aperitivo è un’arte, è altrettanto vero che non farsi trovare impreparati è la prima cosa da fare per renderlo unico e speciale, come merita di essere.

Aperitivo, cocktail e finger food: come essere degli ospiti impeccabili

Se siete stati invitati ad un aperitivo in casa ci sono alcune regole da seguire per favorire la sua buona riuscita. Ecco le 5 più importanti.

1. La puntualità:

mai e poi mai fare aspettare il padrone di casa per svariati motivi, il primo dei quali è l’intera preparazione e tutti gli altri invitati. Ci sono orari ben precisi per l’aperitivo e vanno rispettati per la sua buona riuscita.

2. Portare un amico sì, ma avvisando per tempo:

per esigenze di preparazione e organizzazione del padrone di casa, è bene contattarlo tempestivamente qualora aveste voglia di portare qualcuno con voi.

3. Cordialità e sorrisi:

l’aperitivo è il momento conviviale per eccellenza, per essere degli ottimi commensali e seguire il suo galateo non si può certamente lasciare da parte la cordialità. Dispensare sorrisi, riservare attenzioni e scambiare quattro chiacchiere con gli altri invitati è indice di educazione e soprattutto un’occasione per conoscere persone nuove e godersi un momento di relax totale.

4. Il buffet:

ovviamente l’aperitivo non sarebbe tale se non fosse composto da cocktail e drink accompagnati da finger food sfiziosi, appetizer originali e stuzzichini classici. Agli ospiti è richiesto di non essere troppo golosi: avvicinarsi al buffet con discrezione e riempiendo soltanto un piattino è la prima regola da seguire, quella imprescindibile. Specialmente se ci sono tanti ospiti, a ognuno deve essere data la possibilità di gustare ciò che il padrone di casa offre.

5. L’ordine:

una volta terminato il cocktail o il drink abbiate cura di riporre i bicchieri sul tavolino o nell’area preposta. Evitate di lasciare in giro tovagliolini e residui di cibo, in questo modo renderete più confortevole la zona dell’aperitivo e avrete un’attenzione in più verso il padrone di casa che ha organizzato l’aperitivo.