Aperitivo senza glutine

Aperitivo senza glutine

L’aperitivo senza glutine, la soluzione per celiaci.

Capita sempre più spesso di sentir parlare di celiachia: non è una semplice intolleranza ma una vera allergia verso il glutine che provoca nei soggetti sensibili sintomi vari e spiacevoli. Fortunatamente la questione è oggi sempre più conosciuta e chi soffre di questo disturbo non ha problemi a trovare, quasi dappertutto, cibi e bevande gluten free. Ma che cosa preparare se si vuole organizzare in casa un aperitivo gluten free? Nessuna paura, non è difficile soddisfare i gusti, soprattutto dal punto di vista dei cocktail: l’aperitivo Sanbittèr ad esempio è senza glutine in tutte le sue varianti. Un po' più difficile, ma neanche tanto oggigiorno per fortuna, è riuscire a servire dei finger food che non contengano glutine: ad esempio per i celiaci non vanno bene le “classiche” pizzette, tartine e torte salate. Vi sembra una sfida impossibile? In realtà è più semplice di quanto possiate pensare.

Stuzzichini senza glutine da aperitivo

Se per la loro allergia le persone celiache devono rinunciare alla farina di grano e ai più tipici cereali, possono comunque consumare alcuni di questi alimenti: riso, mais, miglio, grano saraceno e quinoa ad esempio possono essere mangiati senza problemi anche da loro. Realizzare stuzzichini fatti in casa utilizzando solo le tipologie di farina ricavate da questi cereali è perfetto: è importante ricordare però che ciascuna di esse ha però caratteristiche diverse ed è quindi necessario fare attenzione alle dosi e alle preparazioni. Importante è poi leggere le etichette degli stuzzichini per aperitivo che preparerete durante la serata: infatti anche le più piccole tracce di glutine presenti negli ingredienti che utilizzerete per preparare il vostro aperitivo potrebbero essere fastidiose per i celiaci. Per lo stesso motivo sarebbe meglio inoltre usare posate di metallo, taglieri di plastica e una postazione di lavoro solo dedicata alla preparazione di stuzzichini gluten free.

Finger food senza glutine

Per chi è fantasioso e ama cucinare a casa propria per deliziare gli ospiti anche di un semplice aperitivo, la cucina gluten free offre ricette di innumerevole tipologie di finger food gustose e appetitose. Ecco 5 idee per stuzzichini da servire durante un aperitivo gluten free e per ognuno di essi un cocktail da abbinare. Il primo esempio è quello di un classico pinzimonio di verdure abbinato a hummus o guacamole: queste sono due salse senza glutine davvero semplici da realizzare, perfette per accompagnare tutti i tipi di vegetali crudi. Da abbinare al pinzimonio il cocktail perfetto è allora un Magic Summer, unico e inimitabile. Altro esempio di stuzzichino celiaco è il formaggio caprino impanato ai semi di sesamo o papavero: per prepararlo basta prendere una confezione di formaggio caprino, creare delle palline e poi farle rotolare in un piattino coperto dai semi. In alternativa potete anche utilizzare un trito di erbe aromatiche al posto dei semi. Come cocktail adatto da servire con queste polpettine di formaggio c'è il Sanset*, dal gusto fresco e vivace.

Ricette facili senza glutine da fare in casa...

Patate e Patatine!

Per i celiaci le patate vanno benissimo: ecco allora che come stuzzichino si possono preparare anche a casa patatine chips con salsa allo yogurt. Se per le chips basta tagliare le patate a tocchetti e friggerli in olio d'oliva, per creare la salsa bisogna: mettere un barattolo di yogurt intero in una ciotola, aggiungere un filo di olio d’oliva, un pizzico di sale e, a scelta, dell’erba cipollina tritata o delle foglioline di menta tritate. Amalgamare bene il tutto, far riposare in frigo e servire con le chips. Da bere in abbinamento poi il drink giusto è il Grape Bitter.

Spiedini di pomodorini e mozzarella

Inno alla freschezza e assolutamente senza glutine sono poi gli spiedini di mozzarella e pomodorini. E sono semplicissimi da realizzare: basta infilzare in bastoncini da spiedini, alternati, un cubetto di mozzarella e una fettina di pomodoro o un pomodoro ciliegino tondo. Per dare un tocco di colore in più e un pizzico di sapore più aromatico, infilzate qua e là anche delle foglioline di basilico. Il cocktail che si sposa bene con questo estivo finger food è il raffinato Royal Bitter.

Uova ripiene

Infine, semplicissime da fare a casa sono anche le uova sode ripiene: naturalmente, poiché le uova sono gluten free, la cosa a cui bisogna fare attenzione è il ripieno. Perfetto da usare è il guacamole ma in alternativa va benissimo anche della semplice maionese. Il drink da abbinare è poi il Lime on Bit, fresco e dissetante.

Ricette facili senza glutine e lattosio

Spesso l'allergia al glutine è associata anche a un'intolleranza al lattosio, che rende la preparazione di stuzzichini senza glutine da aperitivo ancora più attenta. Ma anche in questo caso vi diamo una mano raccontandovi due ricette facili senza glutine e lattosio grazie alle quali preparare dei finger food da aperitivo golosi e gustosi. Il primo dei quali è la farinata di ceci.

Ingredienti:

• 1 l di acqua
• 300 g di farina di ceci
• mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
• sale, pepe e rosmarino

Preparazione

Mescolate poco per volta l'acqua alla farina di ceci, fino a ottenere un impasto omogeneo che poi metterete a riposare per 5 ore mescolandolo ogni mezz’ora per  evitare che diventi più denso sul fondo. A questo punto aggiungere aggiungere olio e sale, quindi versare il composto in una teglia piatta, grande ed antiaderente. Ora cuocere in forno a 200°C per circa 40 minuti. Prima di servire aggiungere sopra una spolverata di pepe e un po' di rosmarino.

Sorprendenti stuzzichini senza glutine

Altrettanto saporita e accattivante, oltre che gluten free e lattosio, è la tortilla di patate, una ricetta di origine spagnola che si prepara facilmente anche a casa.

Ingredienti:

• 400 g di patate
• 4 uova
• mezza cipolla di Tropea
• olio extravergine di oliva
• sale e pepe

Preparazione

Mettete a scaldare 2 cucchiai di olio in una padella antiaderente e intanto tagliate le patate e la cipolla a fettine sottili. Quando l’olio è caldo fate rosolare cipolla e patate in padella finchè non sono morbide, quindi toglierle e scolarle. A questo punto sbattete le uova con una forchetta in una ciotola bassa aggiustando di sale e pepe. Quindi aggiungete patate e cipolla e mescolate tutto per bene. Versate tutto nella stessa padella antiaderente e fate cuocere la tortilla da entrambi i lati a fiamma medio-bassa, finchè non è ben cotta.

*Bevi responsabilmente