Festa della Donna a casa: i consigli per festeggiare

Festa della Donna a casa: i consigli per festeggiare

Organizzare la festa della donna in casa è facile, cominciate dall’aperitivo.

Idee e consigli per celebrare la festa della donna a casa insieme alle amiche.

La festa della donna è una delle ricorrenze più amate: all’insegna del divertimento e della solarità, tutte le donne si ritrovano per festeggiare e per godersi una serata speciale e in compagnia di altre donne.
Se volete organizzare un aperitivo a casa, non dovrete fare altro che pensare a piccoli dettagli, preparare qualcosa di sorprendente per tutte le invitate e rilassarvi.
Ecco 5 consigli firmati Sanbittèr per rendere perfetta la festa della donna a casa.

Cocktail dedicati alle donne

Che aperitivo sarebbe senza un’attenzione particolare per le donne?
Grazie a Sanbittèr potrete preparare e servire cocktail speciali e gustosi, decorati in maniera poetica e dal gusto vivace e unico.
Un esempio? Con Flower Power cocktail raffinato e vivace farete un figurone! Oppure Fusion Berry: semplice da preparare e dal colore intenso, conquisterà tutti gli ospiti.
Il cocktail che non potrà mancare? Passion Parties: fate scorta di cardamomo, sciroppo di melagrana e preparatelo.
Come? Leggete qui la ricetta.

Cocktail Sanbittèr per la festa della donna a casa

Stuzzichini sfiziosi

Ovviamente per dei cocktail così originali, non potrete fare a meno di portare in tavola stuzzichini e appetizer gustosi.
Provate i finger food di carciofi con fonduta di formaggio, oppure una tartare esotica o una sfiziosa galletta di gamberi.
Se volete creare un buffet, leggete qui come impiattarlo nella maniera giusta.

Fiori sulla tavola e non solo

Alzino la mano le donne che amano i fiori!
Se volete organizzare un aperitivo per la festa della donna, non fateli mancare sulla vostra tavola e in casa.
Perfetti come decorazione, fiori e piante sono quello che ci vuole per rendere magica l’atmosfera.
Oltre alla classica mimosa, optate anche per rose o tulipani: il loro profumo renderà l’ambiente speciale.

Fiori in tavola per l'aperitivo della festa della donna a casa

Dopo l’aperitivo

Dopo aver festeggiato in casa con le vostre amiche e trascorso piacevoli ore insieme, dopo aver sorseggiato dei gustosi cocktail e stuzzicato appetizer invitanti e finger food originali, optate per continuare i festeggiamenti fuori casa.
A Milano potreste recarvi al party organizzato dalla discoteca “The Beach”, dalla cena al dopo cena, la festa della donna si tinge di rosa!
A Roma invece potreste scegliere di vivere una festa della donna all’insegna del teatro.
Un consiglio? “Le donne al Parlamento” di Aristofane presso il Teatro Arcobaleno.
L’adattamento e la regia sono di Vincenzo Zangaro, il testo è tutto al femminile e di grande attualità.
In alternativa, potreste cercare un bel film da guardare al cinema: l’8 marzo tra le nuove uscite ci sarà anche “Il Diritto di Contare”.
La storia mai raccontata di Katherine Johnson, Dorothy Vaughn e Mary Jackson, tre brillanti donne afroamericane che lavorarono a una delle più grandi operazioni della storia della NASA.