Idee per l'aperitivo: 5 libri per l'ora dell'aperitivo

Idee per l'aperitivo: 5 libri per l'ora dell'aperitivo

Nel giorno mondiale del libro, Sanbittèr va alla ricerca dei libri che possono suggerire l'idea giusta per rendere ogni aperitivo davvero unico e particolare.

I 5 libri perfetti per rendere l’aperitivo speciale e festeggiare con un brindisi il giorno mondiale del libro.

Tra le idee per l’aperitivo non si può certamente fare a meno di annoverare un appuntamento speciale per gli amanti della lettura.
In occasione del giorno mondiale del libro infatti, Sanbittèr è pronto a consigliare un libro da leggere e un cocktail da abbinare: in questo modo renderete il rituale dell’aperitivo un momento unico e speciale nel suo genere.
Che si tratti di una fredda sera invernale o di un mite pomeriggio di primavera, oppure di una soleggiata domenica, dedicare del tempo alla lettura in compagnia di un cocktail Sanbittèr è quello che ci vuole per godersi un attimo di relax originale. Ecco i cinque libri per l’ora dell’aperitivo.

Open di Andre Agassi

Per gli sportivi: “Open” di Andre Agassi. “Odio il tennis, lo odio con tutto il cuore, eppure continuo a giocare, continuo a palleggiare tutta la mattina, tutto il pomeriggio, perché non ho scelta. Per quanto voglia fermarmi non ci riesco. Continuo a implorarmi di smettere e continuo a giocare, e questo divario, questo conflitto, tra ciò che voglio e ciò che effettivamente faccio mi appare l'essenza della mia vita...” con queste premesse, la curiosità convincerà il lettore sportivo a comprendere cos’ha portato il tennista a compiere imprese titaniche durante gli slam, pur vivendo un rapporto totalmente conflittuale con lo sport.
Una lettura fluida, scorrevole e coinvolgente.
Preparate uno sfizioso Caipibitter e dedicatevi a questo bel libro: scoprite qui come fare.

La versione di Paul di Paul McCartney

Per gli amanti della musica: “La versione di Paul” di Paul McCartney.
"Io non so esattamente in che direzione sto andando, perché invento tutto. Non ho mai preso lezioni, a parte quelle che ho ricevuto dalla vita. Ma c'è questa magia. Hai una piccola idea, ci aggiungi qualche accordo e diventa più grande."
Ecco come il famoso cantante dei Beatles racconta la nascita di una canzone, poi diventata hit.
Dall’incontro con John Lennon, allo scioglimento di una delle più grandi band di tutti i tempi, passando per l’amore, la carriera sfavillante, le amicizie e le avventure: una volta finita la prima pagina non potrete fare a meno di divorarlo! Prima di tutto però, cimentatevi nella creazione di Gentle Pleasure, ecco la ricetta.

Alta fedeltà di Nick Hornby

Per gli eterni romantici: “Alta fedeltà” di Nick Hornby. “Sarebbe bello credere che siano cambiati i tempi da allora, che con l'età i rapporti siano diventati più seri, che siano diventate meno ciniche le donne, più dura la nostra corazza, che l'istinto si sia sviluppato...”.
I drammi sentimentali di Rob Gordon sono un concentrato di divertimento, risate e pensieri profondi.
Le sue avventure sono buffe e tragicomiche, i suoi racconti irresistibili. Se volete ridere e riflettere allo stesso tempo, “Altà fedeltà” è ciò che fa per voi. Il cocktail giusto? Ovviamente il Bluberry Dry, ecco come prepararlo.

Gli animali fantastici: dove trovarli di J.K. Rowling

Per i fantasiosi: “Gli animali fantastici: dove trovarli” di J.K. Rowling.
“Moriremo tutti, un pochino?” e chi potrà saperlo? Forse soltanto i fan e gli appassionati di Harry Potter che hanno fatto incetta delle avventure del maghetto più famoso della letteratura (e poi del cinema).
J. K. Rowling si cimenta ancora una volta in un riuscitissimo romanzo tra incantesimi, leggende, Magizoologia e chi più ne ha più ne metta. Ovviamente con un romanzo così, ci vuole un cocktail magico: preparate Petit Paradis la ricetta.

Intrigo italiano di Carlo Lucarelli

Per gli appassionati di gialli: “Intrigo italiano” di Carlo Lucarelli. “– Io non sono un cane bastardo. Sono un cane da caccia. Sono un poliziotto. – Sciocchezze.”
Dopo un lungo silenzio e una trepidante attesa dei fan, Carlo Lucarelli torna a raccontare le vicende del Commissario De Luca che dopo una quarantena di cinque anni rientra in servizio.
Il miglior poliziotto d’Italia è in piena Guerra Fredda e si occuperà di risolvere un caso scabroso: un omicidio a Bologna. Un romanzo giallo non può che essere accompagnato da un cocktail di questo colore: create un delizioso Bitter Sage, seguendo la ricetta.