Galateo dell’aperitivo: le regole per i padroni di casa e gli ospiti

Galateo dell’aperitivo: le regole per i padroni di casa e gli ospiti

Cosa dice il galateo per l'aperitivo in casa perfetto: le 5 regole più importanti

Grazie al galateo dell’aperitivo renderete il momento di convivialità per eccellenza davvero perfetto.

Il galateo dell’aperitivo è a tutti gli effetti una guida che raccoglie tutte le regole che rendono il momento di convivialità per eccellenza perfetto e grazie alla quale potrete evitare di commettere errori.

Qualora voi foste i padroni di casa, dovete seguire attentamente le regole del galateo dell’aperitivo per non sbagliare nulla e condividere con i vostri ospiti un aperitivo coi fiocchi.

Siete gli ospiti invitati all’aperitivo?

Anche per voi il galateo riserva regole e norme da seguire attentamente per non risultare sgarbati. Insomma, il galateo dell’aperitivo va seguito attentamente per non sbagliare e per essere dei veri e propri gentiluomini e gentildonne.

Ecco le regole per i padroni di casa e per gli ospiti.

1.L’orario

I padroni di casa e gli ospiti devono tenere bene a mente che il giusto orario per l’aperitivo è quello che va dalle 18:00 alle 20:00: durante questo lasso di tempo di due ore, è necessario non commettere errori.

Si è soliti pensare che si dia il via all’aperitivo quando tutti gli invitati sono arrivati, il galateo dice invece che a prescindere dall’arrivo di tutti gli ospiti, dalle 18:00 si comincia con il primo brindisi.

Ovviamente da quel momento in poi, saranno prima le donne ad essere servite e soltanto in un secondo momento gli uomini.

Per questa ragione è richiesto proprio agli invitati di non essere ritardatari, ma di seguire le regole del galateo dell’aperitivo per renderlo impeccabile.

2.Il buffet e cocktail

Il buffet, così come i cocktail va pensato davvero bene, seguendo le esigenze degli invitati e anche le regole del galateo.

Attenzione dunque ad essere in grado di accontentare tutti, con piatti caldi ma non troppo: evitati le pietanze fritte, come consigliato da Roberta Schira.

Qualora i buonissimi piatti fritti, che da sempre sono tra i preferiti, dovessero raffreddarsi, potrebbero non avere il gusto originario. Inoltre optate per appetizer e finger food sfiziosi, così da stupire e lasciare a bocca aperta.

Durante l’aperitivo, anche l’occhio vuole la sua parte, per cui create impiattamenti originali e poco banali e disponete vari punti per il buffet.

Fate la stessa cosa per i cocktail: grazie a quelli firmati Sanbittèr farete un figurone e porterete nel bicchiere dei gioielli di gusto buoni da gustare e belli da guardare.

Qualche esempio?

Caipibitter o Tropical Express, per non parlare di Urban Emotion, o del semplice ma raffinato Sir.

Agli ospiti invece sarà richiesto di non esagerare: riempire un piattino a piramide è quanto di più distante dalle regole del galateo dell’aperitivo.

E’ bene assaggiare tutto, ma farlo in maniera educata e senza esagerare.

 

Buffet aperitivo a casa: le regole basilari

3.L’ordine

Il galateo dell’aperitivo insegna che l’ordine è importante, sia per i padroni di casa che per gli invitati.

Ai padroni di casa è richiesto di predisporre aree dedicate ad esempio allo smaltimento dei rifiuti, oppure tavoli dove poggiare i piattini terminati e i bicchieri vuoti.

Allo stesso tempo agli ospiti è richiesto di utilizzare queste aree per non creare disordine e per non rendere troppo caotico l’aperitivo, così da andare anche incontro alla disponibilità dei padroni di casa.

4.Lo stile

I padroni di casa hanno un compito importante durante l’aperitivo, quello di essere accoglienti con gli invitati senza perdere di vista il buffet o l’angolo dei cocktail.

Agli ospiti è invece richiesto di essere sorridenti.

Tra le regole del galateo c’è quella che ricorda che l’aperitivo è un importante momento di convivialità. Proprio per questa ragione bisogna essere cordiali e piacevoli, scambiare chiacchiere con gli altri invitati ed essere riconoscenti con il padrone di casa che ha messo a disposizione la location e l’aperitivo stesso.

5.Il luogo dell’aperitivo

Per il giusto aperitivo va scelto un unico luogo nel quale servirlo: i padroni di casa possono scegliere la stanza più grande della casa, oppure la terrazza durante la bella stagione.

Tutto va allestito nella maniera giusta, si potrebbe anche optare per un aperitivo a tema, però tutto deve essere impeccabile.

Gli ospiti devono rendersi immediatamente conto di quale sia l’area dedicata all’aperitivo e non oltrepassare i confini.