Rompere le uova nel... cocktail!

Rompere le uova nel... cocktail!

Un’insolita idea per un aperitivo originale, un drink a base di uovo: lasciatevi avvolgere.

Avete mai pensato di bere un cocktail che contiene l’uovo? Sembra insolito e poco consono, eppure è uno dei trend più seguiti del momento.

La moda lanciata a livello internazionale sta lentamente prendendo piede anche in Italia, dove sempre più frequentemente i barman utilizzano l’albume come ingrediente eletto per le loro creazioni.

Smentendo chi teme che il drink possa essere sgradevole o troppo pesante, con le giuste proporzioni l’albume ha invece il pregio di conferire una tessitura setosa al cocktail e aggiungere una schiuma leggera, piacevole al contatto con le labbra, senza alterarne il gusto. Altro falso mito da sfatare, quello del suo difficile utilizzo.

Si comincia shakerando, senza ghiaccio e da soli, gli altri ingredienti del cocktail. Il secondo step è l’aggiunta dell’albume, da agitare nuovamente con gli altri ingredienti. Infine si completa con il ghiaccio e si shakera per un’ultima volta. Prima di servire, il cocktail va filtrato attraverso un colino da tè invece del classico straine: questa operazione permetterà di eliminare la calaza, quel filamento che sospende il tuorlo nell’albume.

Alcuni esempi di cocktail in cui è l’albume dell’uovo a fare la differenza? In Perù viene inventato negli anni Venti il Pisco Sour, diventato poi bevanda nazionale. A New Orleans, invece, nel 1888 Henry C. Ramos idea il Ramos Fizz, originariamente chiamato “New Orleans Fizz” che aveva un unico trucco: creare una schiuma stabile utilizzando bianco d'uovo e panna. Prima del proibizionismo questa bevanda era talmente popolare che talvolta i barman facevano fatica a soddisfare gli ordini dei clienti.

A riportare in voga l'uovo nei cocktail è stato sicuramente un film cult degli anni '80: Cocktail. Un giovanissimo Tom Cruis guardava con ammirazione il suo amico mentre beveva un Red Eye, dove l'uovo è addirittura intero!

Oggi, dunque, per gustare in Italia un cocktail arricchito dall’albume dell’uovo è necessario cercare nelle liste dei bar più chic.