Le migliori quiche da aperitivo: ecco le ricette da fare a casa

Le migliori quiche da aperitivo: ecco le ricette da fare a casa

Se vuoi stupire i tuoi ospiti con un tocco di originalità, prova le 3 migliori ricette di quiche da aperitivo e i relativi cocktail abbinati.

Se vogliamo proporre un finger food fatto in casa che sia caratterizzato da friabilità, gusto e croccantezza non c'è scelta migliore che una quiche. Versione francese delle nostre torte ripiene casalinghe, la quiche si prepara grazie a una base di pasta (brisé o sfoglia) e un ripieno di uova sbattute, panna, sale e pepe. Il segreto, però, di ogni ricetta per la quiche è un altro: al ripieno base di uova e panna, sono infiniti gli ingredienti da aggiungere.

Fantasia al potere grazie alle quiche

Questa è infatti la forza della quiche: è davvero semplice da preparare anche nella propria cucina, ma allo stesso tempo è infinitamente versatile. Infatti la possibilità di includere nella quiche tante diverse categorie di alimenti (carni, vegetali, uova, formaggi, salumi, legumi...) permette di avere innumerevoli varianti e di poter lavorare anche con la fantasia.
Ecco perchè sono tantissime le ricette disponibili: partendo dalla francesissima "quiche lorraine", che arriva dalla regione francese della Lorena e contiene pancetta e "crème fraîche", fino alla “più italiana” con broccoli e patate.
Ecco allora le nostre 3 varianti sfiziose da provare, ognuna con il cocktail perfetto da abbinare al momento dell'aperitivo.

Quiche alle zucchine, semplice e golosa

La prima ricetta di quiche che vi suggeriamo è quella per preparare questa ottima variante, che è allo stesso tempo deliziosa e accattivante.

Ingredienti quiche alla zucchine:

● 4 zucchine
● 1 confezione di pasta brisé
● 3 uova fresche
● 200 ml di panna
● 100 gr di mozzarella
● 100 gr di brie
● 50 gr di parmigiano grattugiato
● 1 scalogno
● olio d'oliva extravergine
● noce moscata, sale e pepe.

Come si prepara:

Tritare lo scalogno e tagliare a fette sottili le zucchine.
Far scaldare un po' d'olio in padella poi farvi dorare lo scalogno quindi aggiungere le zucchine e far cuocere. Intanto in una ciotola unire uova, panna, un pizzico di noce moscata e parmigiano.
Appena cotte, mettere le zucchine, quindi il brie e la mozzarella tagliati a cubetti. Tirare la pasta brisé sottile e rivestire una tortiera circolare di almeno 20 cm. Versare poi il ripieno e ricoprire la superficie con altri cubetti di mozzarella, quindi ripiegare la pasta verso l'interno e cuocere in forno a 200°C per 45 minuti circa.
Il cocktail giusto da abbinare a questa quiche è un drink alla frutta come l'Italian Squeeze, a base di spremuta d'arancia.

Con i porcini la quiche è al top

Una seconda ricetta per la quiche che vi consigliamo di preparare per il vostro aperitivo casalingo è quella della versione ai funghi.

Ingredienti quiche ai funghi porcini:

● 150 gr di funghi porcini
● 1 confezione di pasta brisé
● 150 gr di prosciutto cotto a dadini
● 1 spicchio d’aglio
● 3 uova
● 200 ml di panna
● 150 gr di formaggio brie
● 100 gr di parmigiano grattugiato
● olio extra vergine d’oliva
● prezzemolo, sale e pepe.

Come si prepara:

Tagliare i porcini a pezzi piccoli e farli saltare in padella con 4 cucchiai di olio e l’aglio, poi aggiungere il prezzemolo. Eliminare l’aglio e unire ai funghi il prosciutto cotto e rosolare.
Aggiungere il brie fatto a pezzetti e mescolare bene. Intanto in una ciotola sbattere le uova e aggiungere panna e parmigiano.
Rivestire con carta forno una teglia, mettere la pasta brisé e aggiungere il ripieno ai funghi, ricoprendo infine la quiche con l’impasto a base d’uova. Ora ripiegare i bordi della pasta e cuocere in forno a 200°C per 30 minuti circa.
Perfetto da abbinare all’aperitivo è il Royal Bitter, cocktail dal gusto secco e fruttato.

Un mix di sapori per l'aperitivo cool

Quando grazie alla quiche volete proporre un gusto nuovo, potete provare questa squisita variante al formaggio emmental e cipolle di Tropea.

Ingredienti:

● 250 gr di formaggio emmental
● 1 confezione di pasta brisé
● 800 gr di cipolle di Tropea
● 150 gr di speck
● 50 gr di burro
● 50 gr di erba cipollina
● 2 uova
● 200 ml di panna
● sale e pepe.

Come si prepara:

Fare a fette sottili le cipolle, poi fare a cubetti l’emmental e infine a striscioline sottili lo speck.
Sciogliere il burro in una padella antiaderente e mettere le cipolle ad appassire, mescolando. Quindi aggiustare di sale e pepe e aggiungere l’erba cipollina tagliata fine. Ora mettere anche lo speck e far saltare per un minuto.
Intanto in una ciotola sbattere le uova con la panna. In un recipiente, unire le cipolle e i cubetti di emmental, mescolando bene. Infine rivestire una teglia con la carta forno, mettervi la pasta brisé e poi versare il ripieno che verrà quindi ricoperto con il composto di uova e panna. Cuocere in forno già caldo a 200°C per 30 minuti circa.
Da bere con questa quiche si può scegliere Dry Citrus, cocktail amarognolo e versatile.